We love you, Mascara.

We love you, Mascara.

Uno dei beauty senza tempo é il mascara!

Volgendo uno sguardo al passato é possibile notare come le donne di tutte le epoche abbiamo subito il fascino di questo prodotto di bellezza. In Antico Egitto le donne amavano truccare le ciglia per renderle nere e folte. All’epoca utilizzavano il ‘kohl’, un composto di malachite e unguenti, utilizzato anche dagli uomini per proteggere gli occhi dal sole. Ed é proprio dagli egizi che presero esempio gli antichi romani, amanti delle ciglia lunghe e voluminose come simbolo di virtù. Anche i romani utilizzavano il ‘kohl’ per infoltire le ciglia, e il sughero bruciato per annerirle.

L’unica eccezione a questa tendenza ci fu nel Medioevo, momento durante il quale le ciglia dovevano essere invisibili se non estirpate completamente. Per seguire i canoni di bellezza dettati dall’ascesa al trono di Elisabetta I di Inghilterra, si riprese a truccare le ciglia per renderle più vistose.

La miscela di mascara come la intendiamo oggi nacque però durante la prima metà dell’800.

Fu il francese Eugene Rimmel a creare il primo prototipo a base di vaselina e polvere di carbone. Nei primi anni del ‘900 i figli di Rimmel mixarono il prodotto fino ad ottenere un risultato molto simile alla versione che usiamo oggi e la misero in commercio fondando la Rimmel.

Parallelamente, dall’altra parte del mondo, ebbe inizio anche la storia di un’altra delle produttrici più famose di prodotti beauty: Maybelline New York . Un farmacista americano creò un composto in forma di panetto, da usare con uno scovolino bagnato per aiutare la sorella, Maybel, ad enfatizzare la sua bellezza.

Negli anni ’60 Helena Rubistein creò il primo mascara con scovolino come lo conosciamo oggi.

Sebbene in passato non sempre le ciglia nere e folte abbiano rappresentato un canone di bellezza femminile, oggi non si può fare a meno del mascara, prodotto prediletto dal circa il 90% delle donne.

Dalla prima metá dell’800 ad oggi ci sono state tantissime evoluzioni del mascara: volumizzante, allungante, incurvante, waterproof, colorato. Le tipologie in commercio sono ormai tantissime, come fare quindi a scegliere quello più adatto alle nostre ciglia? Sicuramente la soluzione più semplice é quella di rivolgersi ad un professionista che saprà offrire la giusta consulenza. E’ comunque possibile riuscire ad orientarsi tra le varie tipologie di mascara ed é bene comprendere le principali differenze tra i vari mascara.

Iniziamo con il classificare i mascara in base alla loro consistenza e alla tipologia di scovolino.

CONSISTENZA

  • Waterproof. Resistenti all’acqua. In genere questi mascara sono più fluidi e hanno un potere allungante ma non molto volumizzante. Non sono ideali per l’uso quotidiano in quanto essendo resistenti all’acqua hanno una maggiore resistenza allo struccaggio per il quale é necessario un maggiore sfregamento che può portare allo spezzarsi delle ciglia.
  • Non waterproof.Non resistenti all’acqua. Generalmente sono più cremosi di quelli wp. Hanno un maggior potere volumizzante.

SCOVOLINO

  • Scovolino in setole. Donano maggior volume e lunghezza, tra questi distinguiamo scovoli con differenti dimensioni e forme, tra i più degni di nota differenziamo:
    • clessidra, per un volume estremo;
    • sottile, perfetto per ciglia corte, occhi piccoli o casi di palpebra sommersa. Con uno scivolo sottile e piccolo l’applicazione sarà più semplice e pulita.
    • con serbatoio, per dosare perfettamente il prodotto e ottenere ciglia definite e pettinate.
  • Scovolino in silicone. Dona un effetto definito per ciglia separate e ben pettinate, per chi ama un effetto più naturale.

Un’ultima considerazione da fare, ma non per importanza, è quella degli ingredienti contenuti nel mascara. In commercio si trovano mascara arricchiti da varie sostanze, ciascuna delle quali è impiegata per una specifica funzione. Vediamo in breve alcune tra le principali e la loro funzione:

  • Olio di ricino. Stimola la crescita e l’infoltimento delle ciglia.
  • Acido jaluronico. Azione idratante e restitutiva
  • Olio di germe di grano. Effetto rigenerante.

E tu, hai trovato il mascara perfetto per te ?

Daniela Consani

Tags:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.